Il luogo giusto per trovare Casa.

Privacy Policy | Cookie Policy

Seguici

Team

Condividi

Luiza Marin - Agente

1. Di dove sei?
Sono nata e cresciuta a Iasi, una grande città a nord-est della Romania, Capitale culturale del mio paese d’origine. Mi sono trasferita in Italia 22 anni fa, a Vicenza, dove ho sempre lavorato e dove ho anche creato la mia famiglia, che oggi in particolare mi sostiene e supporta in questa mia nuova avventura professionale.

2. Come sei arrivata al mercato immobiliare?
Mi sono occupata di ristorazione per quasi 20 anni, e la mia propensione al contatto umano mi ha spinto a cercare una nuova sfida professionale che potesse valorizzare le mie doti e relazioni personali costruite in tanti anni di duro lavoro.
Ho intrapreso quindi un percorso di conversione professionale che mi ha portata durante il periodo della “pandemia” a conseguire il titolo di Agente immobiliare.
Questa nuova avventura si è poi sviluppata all’interno di Von Poll Real Estate Vicenza dove ho trovato un Team multidisciplinare in grado di aiutarmi a crescere in questa nuova professione.

3. Qual è il tuo concetto dell'abitare?
Ho trascorso la mia gioventù in Romania, ma quasi metà della mia vita l’ho passata in Italia. Le mie radici ed il concetto dell’abitare è fatto quindi di una parte della cultura Romena e di una parte della cultura Italiana. Penso che ogni fase della vita, debba avere una abitazione adeguata alle nostre esigenze che inevitabilmente mutano con il passare degli anni, e che quindi non siano le nostre esigenze a doversi adattare alla casa. Ho vissuto un cambio di nazione e cultura, cambiare abitazione per me nel corso della vita è uno dei passaggi necessari per vivere bene.

4. Una cosa che nessuno si aspetta da un’agente immobiliare?
Umanità. Spesso l’idea che i Clienti hanno degli agenti immobiliari è di persone focalizzate solo ed esclusivamente alla chiusura dell’affare. Questa generazione di agenti fortunatamente è in via di estinzione e oggi che opero nel settore ho avuto modo di vedere e capire che al di là dell’affare il valore aggiunto di un Agente consiste proprio nel saper accompagnare i Clienti verso la soluzione più adatta alle loro esigenze: un algoritmo fortunatamente oggi è ben lontano dal saper valutare la psicologia umana dell'abitare.

5. Qual è il lato che più ti piace di questo lavoro?
La professione dell’agente immobiliare è davvero stimolante: non esiste un giorno uguale all’altro. Ogni immobile, ogni famiglia, ogni venditore ed acquirente ha una storia diversa e motivazioni diverse che lo portano a scelte importanti di vita. Il compito dell’agente è quello di accompagnarli e consigliarli al meglio in questa delicata fase.

6. Che cosa ti rende un professionista affidabile secondo te?
L’onestà. Mi reputo una persona onesta.

7. Passioni oltre il lavoro?
Ho una passione per la calligrafia e la storia dei font che ho studiato approfonditamente. Amo le fragranze e ho sviluppato una grande memoria olfattiva, e trovo che una casa oltre che essere fatta di muri ed arredi abbia anche una propria fragranza unica che ne racconta le storia.
Nel tempo libero, molto poco visto che devo coniugare gli impegni lavorativi con quelli familiari, amo leggere biografie.

Contatto